Chiesa di San Francesco

Tipo
Chiesa
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Provincia
L'Aquila
Comune
Celano

Descrizione

La primitiva chiesa e l'attiguo convento dedicati a San Francesco furono fondati, secondo gli storici marsicani, da Ruggero, conte di Celano, nel 1256 alle falde del Monte Tino. Nel XIV secolo fu realizzato l'attuale edificio dentro il paese a ridosso della cinta muraria medievale. Il monumento, modificato nel tempo da sovrapposizioni stilistiche, fu danneggiato gravemente dal terremoto del 1915 e successivamente restaurato a cura della Soprintendenza B.A.A.A.S. di L'Aquila. La facciata a coronamento orizzontale, del tipo aquilano, è divisa da una cornice marcapiano. Il portale strombato ad anelli, realizzato in pietra calcarea e marmi policromi, presenta una struttura molto articolata che si ripete nei piedritti e nell'archivolto; la lunetta è decorata da un affresco del XV secolo raffigurante la Vergine tra San Francesco e Sant'Antonio da Padova. Superiormente è un rosone circolare di semplice fattura. L'interno, ad aula unica, con volte a crociera ribassate, presenta altari e dipinti del XVIII secolo.